CULTURA

Storia, Diritto e Giustizia: a Cagliari incontro con Agnese Moro

agnese moro
Agnese Moro

Si parlerà di Storia, Diritto e Giustizia nell'incontro di domani a Cagliari con Agnese Moro, figlia dello statista ucciso nel 1978 dalle Brigate Rosse. Una pagina ancora non del tutto chiarita del recente passato democratico dell'Italia.

L'iniziativa, organizzata dal Rotaract Club Cagliari Golfo degli Angeli in collaborazione con Progetto Studenti, si terrà dalle 17,15, nell'Aula Magna di Giurisprudenza, in via Nicolodi 102 a Cagliari (nella parte alta di viale Sant'Ignazio).

Oltre ad Agnese Moro, sociopsicologa, parteciperanno il presidente dell'Ordine degli Avvocati di Cagliari, Rita Dedola, l'avvocato Leonardo Filippi, ordinario di Diritto processuale penale nell'Ateneo di Cagliari, e Antonio Secchi, già rappresentante dell'Eni in Sardegna ed ex-allievo di Aldo Moro. Introduce e coordina i lavori Gian Mario Aresu, presidente del Rotaract Club Cagliari Golfo degli Angeli.

"Un incontro voluto per non dimenticare e ribadire, soprattutto alle nuove generazioni, l'importanza del diritto, della giustizia, alla base del vivere civile e della democrazia - ha sottolineato Aresu - perché quanto accaduto in un passato recente serva a tracciare anche per il futuro opportunità di convivenza, di pace e di relazioni, anche politiche, dettate dal rispetto dei ruoli e dal confronto leale". Per Agnese Moro è "una occasione - ha spiegato – per guardare serenamente in faccia il nostro passato, per farne memoria, per condividerlo con i giovani, per ricordare una persona che ha amato questo Paese e i suoi cittadini, ha creduto in loro e nella forza mite della giustizia e del diritto".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...