CRONACHE DALLA SARDEGNA

Nei conti "solo" 300 mila euro
Sequestrate le case di Soru

Renato Soru è accusato di evasione fiscale: non ha versato tre milioni di tasse. Questa cifra, con sanzioni e interessi, sale fino a sette milioni. Nel conto corrente "solo" 300 mila euro: annotato il sequestro degli immobili dell'ex governatore. LEGGI L'ARTICOLO SU L'UNIONE SARDA
renato soru
Renato Soru

Sull'unico conto personale di Renato Soru, presso la filiale cagliaritana della Bnl, la guardia di Finanza ha trovato poco meno di 300.000 euro. Così, mentre continua la ricerca negli istituti di credito per escludere che il patron di Tiscali abbia intestato altri conti a prestanome, sono stati sequestrati gli immobili indicati dal Gip Simone Nespoli nell'ordinanza: l'Agenzia del Territorio ha annotato il sequestro della villa di Cagliari e di quattro case e un terreno a Sanluri. L'ex governatore non ne perde la disponibilità ma, fintanto che resta il provvedimento giudiziario, non potrà venderli. Quanto, invece, ai conti correnti, il blocco comporta l'impossibilità di usare carte di credito, assegni e bancomat. È quindi facilmente intuibile che gli avvocati Giuseppe Macciotta e Carlo Pilia chiederanno al giudice il dissequestro dei conti.


UOL Unione OnLine







PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...