CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

dramma a lucca

Non ce l'ha fatta la 19enne sarda investita. Denunciato il pirata

È morta Michela Sotgia, la giovane di Dorgali travolta nella notte di Halloween a Marina di Pietrasanta
michela sotgia (foto l unione sarda)
Michela Sotgia (foto L'Unione Sarda)

Non ce l'ha fatta Michela Sotgia, la 19enne di Dorgali travolta da un'auto pirata a Marina di Pietrasanta nella notte tra mercoledì e giovedì.

Dopo una disperata battaglia per la vita, la giovane è morta in ospedale, dov'era stata trasportata in condizioni gravissime.

La famiglia ha autorizzato l'espianto degli organi.

Secondo una prima ricostruzione dell'accaduto, la 19enne era appena uscita da una discoteca dove aveva festeggiato Halloween e stava camminando sul lungomare della cittadina di mare in provincia di Lucca, in compagnia di due amici.

All'improvviso è sopraggiunta un'auto a tutta velocità, che li ha travolti tutti e tre, prima di fuggire.

Dopo la corsa in ospedale e il ricovero, le condizioni di Michela sono progressivamente peggiorate e i tentativi di salvarle la vita si sono rivelati vani.

Quanto all'investitore, un 31enne tedesco residente in Toscana, nelle ore successive all'incidente si è costituito.

La Polizia stradale lo ha sottoposto ad alcoltest e drogatest. Per il momento è stato solo denunciato.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...