CRONACA SARDEGNA - SAGRE

l'evento

Gesico, numeri record per la 26esima Sagra della Lumaca

Si è conclusa la rassegna organizzata in concomitanza della secolare Festa di Sant'Amatore
inaugurazione della sagra (foto severino sirigu)
Inaugurazione della Sagra (foto Severino Sirigu)

Appuntamento all'anno prossimo.

Si è conclusa con il tradizionale "arrivederci" degli organizzatori la ventiseiesima edizione della Sagra della Lumaca promossa da Pro loco, Comune, circolo Acli, Parrocchia Santa Giusta e Regione Sardegna in concomitanza della secolare Festa di Sant'Amatore.

"Quest'anno siamo rimasti sorpresi noi stessi dai numeri da capogiro di una rassegna che cresce edizione dopo edizione", sottolinea il presidente Pro loco, Carlo Carta.

La via Sant'Amatore è stata percorsa per quasi 14 ore da una fiumana di gente nei giorni della degustazione e delle mostre a cielo aperto.

Erano presenti circa 300 espositori in quasi 2 km di percorso, cinque i punti ristoro che hanno servito non meno di 5mila pasti. Turisti e visitatori hanno apprezzato anche le rassegne folk e le esibizioni dei cori polifonici "Sant'Amadu" organizzate dall'Oratorio parrocchiale, la fiera Gesagricola e la Mostra sui rettili e anfibi allestita da Matteo Di Nicola all'interno della Casa Dessì.

Pubblico di giovanissimi invece per la divertente la Corsa delle Lumache.

Severino Sirigu

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...