CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la crisi

Villanova Tulo, pochi impiegati e non si può preparare il concorso

Ad occuparsi di tutto tre soli dipendenti che però non risolvono la situazione
giuseppe loddo (archivio l unione sarda)
Giuseppe Loddo (Archivio L'Unione Sarda)

Personale troppo esiguo, il comune è con la mani legate, difficoltà anche per la preparazione del bando di concorso. Villanova Tulo vive questa situazione dal 2010.

Diversi problemi hanno portato la macchina amministrativa a rallentare la sua attività, pensionamenti, spending review e parametri statali. Infatti le spese per il personale non possono superare quelle sostenute nel 2009.

Ma la mole di lavoro sta aumentando giorno dopo giorno, i cittadini chiedono celerità e soprattutto che i documenti vengano evasi immediatamente.

Ad occuparsi di tutto tre soli dipendenti che però non risolvono la situazione. "Il maggior carico - ha detto il sindaco Giuseppe Loddo - ricade sulla ragioniera che si occupa della ragioneria, delle scuole, dei tributi, si lavora anche il sabato e la domenica ma non basta".

Restano fermi anche i cantieri, già finanziati, del 2017 e 2018 che prevedono 16 avviamenti al lavoro. Il primo cittadino chiede maggiore attenzione allo Stato. "Dovremo essere sollevati da certe incombenze - ha detto - se ci fossero meno pressioni dagli uffici nazionali e regionali potremmo stare meglio".

Una soluzione sarebbe poter finalmente fare il concorso, ma la sua formulazione richiederebbe mettere in stand by altre pratiche oppure chiudere, tutte cose impossibile da fare.

Sonia Gioia

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...