CRONACHE DALLA SARDEGNA

A Cagliari il masterchef dei fornelli solari
Vincitrice della sfida una cuoca di Arbus

Maiale al sale marino, pane frattau, ravioli al croccantino con verdure. Sono i piatti con cui ieri a Monte Claro si sono misurati i partecipanti a una sfida che si è combattuta davanti a insoliti fornelli. Niente gas o batterie, ad alimentarli solo il sole.
la vincitrice della sfida
La vincitrice della sfida

I pionieri della cucina solare si sono radunati ieri nel parco di Monte Claro. Banditi forni alimentati a gas o con le batterie. Ciascuno si è presentato alla gara con manufatti autoprodotti capaci di funzionare con la sola energia solare. Per realizzarli ciascuno ha messo in campo il proprio ingegno, riscoprendo nozioni di fisica ed esperienze. Così dentro scatole di scarpe foderate di stagnola, su piani di vetro o parabole in alluminio sono stati cucinati piatti semplici e gustosi.

Il primo trofeo di cucina solare "Città di Cagliari" è stato vinto da Monica Saba di Arbus. Menzione speciale anche per un bimbo di 9 anni che sul suo forno a energia solare ha cucinato delle polpette.

L'articolo, con l'elenco dei premiati, sull'Unione Sarda in edicola.


UOL Unione OnLine

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...