CRONACA ITALIANA

"Sparare nei poligoni nuoce alla salute"
Lo stabilisce una sentenza del Tar

Il ricorso era stato presentato da un militare in servizio a Teulada poi colpito da un tumore.
salvatore aru il militare colpito da tumore dopo aver prestato servizio a teulada
Salvatore Aru, il militare colpito da tumore dopo aver prestato servizio a Teulada

Sparare nei poligoni militari nuoce alla salute. Lo dicono studi e indagini scientifiche che «ormai, con conclusioni prevalenti, evidenziano il pericolo dell'esposizione dei militari ai fattori chimici e radioattivi nell'uso delle munizioni e degli strumenti bellici». Il ministero della Difesa non può più non tenerne conto, lo stabilisce un tribunale. Lo scorso 17 febbraio è stata infatti depositata la sentenza del Tar del Lazio riguardo al ricorso che era stato presentato da un soldato siciliano, Salvatore Aru, 32 anni, di origini sarde, l'ennesimo colpito da un tumore, che ha prestato servizio in vari poligoni «ed è stato a lungo a Teulada», spiega il suo avvocato, Angelo Fiore Tartaglia.

Leggi gli articoli di Enrico Fresu e Paolo Carta sull'Unione Sarda in edicola. La vicenda e tutti i precedenti sono raccontati nel dettaglio.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...