CRONACA ITALIANA

Paese "fantasma" in vendita su internet
Facchinetti: "Lo compro io, per i giovani"

Il borgo abbandonato di Consonno, vicino Lecco, all'asta per 12 milioni euro. Il figlio di Roby Facchinetti intende acquistarlo per farne la Silicon Valley italiana.
dj francesco
Dj Francesco

Un paese "fantasma" messo all'asta su internet. Si tratta di Consonno, frazione di Olginate, in provincia di Lecco. Un vero e proprio borgo abbandonato, completamente in rovina, che ora l'immobiliare proprietaria intende cedere per 12 milioni di euro.

La storia del paesino inizia negli anni Cinquanta, quando un costruttore di origini nobili, il conte Mario Bagno, decise di acquistare un'intera zona rurale, sfrattando abitanti e contadini, per creare una specie di piccola Las Vegas della Lombardia, con grand hotel, negozi, ristoranti e sale da gioco. Il progetto, però, non decollò mai e progressivamente il borgo si spopolò, le attività chiusero i battenti e tutto andò in malora. Un paese "fantasma" appunto. Visto lo stato di assoluto degrado e l'inutilità delle strutture, la proprietà ha ora deciso di liberarsi del "fardello". E, notizia di oggi, ci sarebbe già un acquirente eccellente: si tratta di Dj Francesco. Il figlio di Roby Facchinetti dei Pooh ha infatti annunciato in un'intervista a un quotidiano lecchese l'intenzione di acquistare il borgo, per farne, dice, "la città dei giovani". "Voglio comprarla per creare finalmente una palestra di creatività per i tanti ragazzi che non hanno uno spazio", spiega. Aggiungendo: "L’Italia può rinascere grazie ai giovani che meritano un posto dove possano avere qualcosa da dire”. Dunque, continua Dj Francesco, "farò una proposta per comprare Consonno. Magari potrebbero servire anche meno soldi, 8 o 9 milioni. Voglio vedere se riesco a trovare dei finanziatori. In America c’è la Silicon Valley, lì chiunque ha un’idea può andare e trovare qualcuno che lo ascolta. Vorrei fosse così anche per Consonno".


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...