CRONACA - ITALIA

L'auto in panne e il bebè disperato: mamma "salvata" da due agenti

I poliziotti hanno soccorso una mamma bloccata sulla Siracusa-Catania
gli agenti e il beb (foto polizia)
Gli agenti e il bebè (foto Polizia)

"Provvidenziale" intervento di due agenti di Polizia sulla Siracusa-Catania.

I poliziotti, durante il servizio, hanno notato la presenza di una macchina in panne sulla corsia di emergenza.

A bordo una mamma, con in braccio un bimbo di pochi mesi: il piccolo non riusciva a smettere di piangere perché l'auto, fuori uso, non poteva attivare lo scaldabiberon.

Momenti di panico per la donna, che tra l'altro stava portando il bambino all'ospedale di Catania per una visita urgente. Gli agenti, senza perdere la calma, hanno trovato la soluzione, mettendo a disposizione la presa di corrente nella macchina di servizio.

Lo scaldabiberon (foto Polizia)
Lo scaldabiberon (foto Polizia)

Poi hanno chiamato il carroattrezzi e, infine, cosa inusuale, accompagnato la famiglia in ospedale, facendoli arrivare in tempo per la visita.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...