CRONACA - ITALIA

Il Viminale ancora contro la Francia: "Respinti in Italia anche minori"

Secondo il ministero dell'Interno, Parigi sta eludendo le procedure del trattato di Dublino
migranti a claviere (ansa)
Migranti a Claviere (Ansa)

Ci sono anche bambini e ragazzini tra i migranti respinti dalla gendarmeria francese al confine con l'Italia.

Lo denuncia il Viminale, che riporta un episodio avvenuto il 18 ottobre scorso, dopo le 22.30, specificando poi che le autorità italiane hanno bloccato la procedura.

Questa è solo l'ultima delle accuse del ministero dell'Interno nei confronti di Parigi, colpevole secondo il ministro Matteo Salvini di diversi casi di sconfinamento nel nostro Paese.

Il vicepremier, che ha inviato degli esperti a Claviere, ha confermato la presenza fissa di una pattuglia al confine, ribandendo l'invito a Roma per il suo omologo francese e chiedendo ai tecnici di andare fino in fondo.

La Francia, secondo il governo italiano, sta violando le norme sul respingimeno dei migranti ed eludendo le procedure previste dal trattato di Dublino.

(Unioneonline/D)

IL VIDEO DI SALVINI:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...