CRONACA - MONDO

Leonessa uccide leone, era il padre dei suoi tre cuccioli

La leonessa ha stretto le sue fauci attorno al collo del maschio, che ha smesso di muoversi
il leone nyack (foto facebook)
Il leone Nyack (foto Facebook)

"Lo staff annuncia con tristezza la morte di Nyack, leone maschio di dieci anni".

Con post su Facebook lo zoo di Indianapolis, negli Stati Uniti, ha reso nota l'uccisione dell'animale che dieci giorni fa era stato ferito da Zuri, leonessa di 12 anni che da lui aveva avuto tre cuccioli nel 2015.

Nel messaggio il personale sostiene di non avere notato alcuna avvisaglia né episodio del genere prima: "Condurremo un'indagine per comprendere cosa abbia condotto" Zuri a uccidere il padre dei suoi cuccioli".

Venerdì gli addetti hanno sentito dei ruggiti provenienti dal recinto di Nyack, dove era in corso un combattimento tra i due animali. Non sono riusciti a separare la coppia. La leonessa ha stretto le sue fauci attorno al collo del maschio, che ha smesso di muoversi.

In quel momento, era nelle vicinanze uno dei cuccioli di Zuri e Nyack, Sukari, femmina di tre anni.

Sul corpo di Nyack è stata eseguita l'autopsia, che ha confermato la morte per soffocamento.

I due esemplari convivevano nello stesso recinto da otto anni.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...