CRONACA - ITALIA

Spoleto

Doveva accudire la nonna con i permessi della legge 104: era in vacanza in Thailandia

Avrebbe dovuto accudire l'anziana e invece se ne stava in giro per il mondo
spoleto (ansa)
Spoleto (Ansa)

Approfittava della legge 104 (assistenza, integrazione sociale e diritti dei diversamente abili) per accudire la nonna, ma in realtà se ne stava in giro per il mondo.

La Guardia di Finanza di Spoleto (Perugia) ha denunciato un 30enne del posto per truffa aggravata ai danni dello Stato. Secondo l''accusa, nel 2017, l'uomo avrebbe chiesto diversi permessi e concessioni per agganciarle a ferie o riposi settimanali invece di stare vicino all'anziana.

Gli investigatori insospettiti da alcune foto su Facebook hanno esaminato i dati rilevati al centro per l'impiego trovando delle anomalie.

Ad incastrare ulteriormente il 30enne i post sui social: invece di accudire la nonna era in vacanza a Bangkok (Thailandia) con la compagna.

Rischia il licenziamento per giusta causa.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...