CRONACA - ITALIA

Calabria, trovato il cadavere del bimbo disperso

Le ricerche del piccolo Nicolò andavano avanti dal 4 ottobre
stefania signore e il piccolo nicol (ansa)
Stefania Signore e il piccolo Nicolò (Ansa)

È stato trovato dai vigili del fuoco il corpo senza vita di Nicolò, il bimbo di due anni disperso in seguito all'ondata di maltempo che ha colpito la Calabria lo scorso 4 ottobre, a causa della quale sono morti la madre, Stefania Signore, e il fratello di sette anni, Christian

Lo fanno sapere in un tweet i vigili del fuoco, che hanno scoperto il cadavere a circa cinquecento metri dal luogo in cui era stato trovato quello della madre: "Ritrovato purtroppo senza vita il corpicino del piccolo Nicolò il bambino disperso dallo scorso 4 ottobre durante l'alluvione che ha interessato la zona di San Pietro Lametino".

Il tweet dei vigili del fuoco

Il ritrovamento è arrivato dopo otto giorni ricerche ininterrotte.

Il 4 ottobre il piccolo si trovava in auto con la madre e con il fratellino di sette anni, quando la piena del torrente li ha travolti: i corpi dei due sono stati trovati dai vigili del fuoco la mattina successiva.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...