CRONACA - ITALIA

Modena, donna stuprata e bruciata: il killer tradito da un libro

polizia scientifica (ansa)
Polizia scientifica (Ansa)

I carabinieri di Modena hanno individuato e arrestato il presunto autore dell'omicidio della donna trovata senza vita il 10 settembre a San Donnino, vicino alla città emiliana.

Prima di bruciarne il corpo, il killer aveva stuprato la vittima.

L'uomo, oltre che del delitto, sarebbe sospettato anche di altri crimini, compiuti nei mesi scorsi, come la violenza sessuale e il sequestro di persona, ai danni di altre giovani donne italiane e straniere.

Si tratterebbe di un 40enne di professione cuoco, riporta la "Gazzetta di Modena".

A incastrarlo il ritrovamento, vicino al corpo, di un piccolo pezzo di pagina di manuale scolastico, dove si leggevano nome e cognome della proprietaria, che si è scoperto essere la figlia della compagna del presunto assassino.

Secondo quanto emerso dai risultati dell'autopsia eseguita sul cadavere, la vittima era una prostituta di nazionalità romena di 30 anni e sarebbe stata uccisa una decina di giorni prima del ritrovamento del corpo.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...