CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Scoppia la Morandi-mania, ressa agli imbarchi per Carloforte

Momenti di tensione per tutta la giornata a Calasetta e Portoscuso agli imbarchi per Carloforte.

Tutta colpa della "Gianni Morandi-mania" per la quale migliaia di persone hanno deciso di assistere al concerto gratuito che il cantante terrà questa sera nell'isola di San Pietro.

Dalle prime ore del mattino le biglietterie sono state prese d'assalto dai fan del cantante, che volevano aggiudicarsi un posto a bordo.

Il problema è che con ogni probabilità non si è tenuto conto dell'immensa mole di pubblico che sarebbe arrivata nell'Isola.

Infatti prima di ogni imbarco si è formata una fila immensa alle biglietterie ,che non sono riuscite a soddisfare tutte le persone.

Ragion per cui non sono mancati i momenti di tensione e in tanti hanno dovuto rinviare la partenza di ora in ora. In queste ore la situazione non migliora. Complicatissimo anche fare i biglietti dal sito della compagnia di navigazione Delcomar perché il sistema non permette di calcolare lo sconto previsto in occasione del concerto e nemmeno di escludere il contributo di sbarco per chi ha già pagato nei giorni scorsi.

E mentre sale l'attesa del concerto, si sfregano le mani i ristoratori e gli albergatori: in tutta l'isola di San Pietro da giorni non si trova un posto letto disponibile e la situazione è simile a Calasetta, Portoscuso e nei centri vicini.

Stefania Piredda

***

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...