CRONACA - MONDO

Pubblicò foto di esecuzioni dell'Isis: tribunale ordina perizia psichiatrica per Le Pen

marine le pen
Marine Le Pen

Marine Le Pen deve sottoporsi a una perizia psichiatrica per aver diffuso su Twitter le immagini di alcune esecuzioni dell'Isis.

Lo ha stabilito un tribunale francese: la leader dell'estrema destra transalpina nel dicembre 2015 ha pubblicato tre immagini delle atrocità commesse dallo Stato Islamico, compresa quella dell'esecuzione del giornalista statunitense James Foley, accompagnandole con la frase "Questo è Daesh (altro acronimo usato per fare riferimento all'Isis, ndr)".

A marzo di quest'anno è partita l'inchiesta nei suoi confronti per la pubblicazione di quelle foto: la Le Pen è accusata di "diffusione di immagini violente, pornografiche o contrarie alla dignità", che avrebbero anche potuto essere viste dai minori.

Reato che prevede fino a tre anni di carcere, e comporta automaticamente una perizia psichiatrica per le persone accusate.

Così ha specificato il procuratore di Naterre che segue il caso: "La perizia è un obbligo legale", ha affermato.

Marine Le Pen non intende sottoporsi a una perizia e definisce la richiesta "allucinante". "Dai magistrati bisogna aspettarsi di tutto, fino a dove vogliono arrivare?", ha dichiarato. Per poi specificare: "Io non ci andrò, voglio vedere i magistrati come mi costringeranno".

A esprimere solidarietà alla leader di Rassemblement National Matteo Salvini e Giorgia Meloni.

"Una procura ordina una perizia psichiatrica per Marine Le Pen. Non ho parole! Solidarietà a lei e ai francesi che amano la libertà", ha dichiarato Salvini.

"Solidarietà di Fratelli d'Italia a Marine Le Pen: se c'è qualcuno che deve essere sottoposto a perizia psichiatrica è la magistratura francese, non chi come Marine ha denunciato il pericolo del terrorismo islamico", ha twittato Giorgia Meloni.

Anche il leader del partito di sinistra 'France Insoumise', Jean Luc Melenchon, ha criticato la decisione del tribunale: "Le Pen è politicamente responsabile delle proprie azioni, sono in totale disaccordo con la psichiatrizzazione della decisione politica. Non è con tali metodi che faremo regredire l'estrema destra".

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...