SALUTE

Sassari, allergie alimentari: donato un monitor che svela le intolleranze

la corsia di un ospedale (foto archivio l unione sarda)
La corsia di un ospedale (foto archivio L'Unione Sarda)

Un apparecchio per valutare le intolleranze alimentari.

È il dono fatto dall'associazione sportiva no profit "Gianni Fresu" all'Unità operativa complessa di Pediatria dell'azienda ospedaliero-universitaria di Sassari.

Il monitor con relativo kit "consente di diagnosticare eventuali condizioni in cui l'organismo non è in grado di digerire il lattosio, zucchero presente nel latte e nei suoi derivati, o vi sia una colonizzazione batterica dell'intestino tenue, e può essere utilizzato su pazienti in età neonatale e pediatrica", ha spiegato l'Aou sarda.

L'associazione, che porta il nome del dirigente del Porto Torres Calcio scomparso 4 anni fa, consegna alla struttura diretta da Roberto Antonucci un apparecchio di grande utilità in ambito diagnostico pediatrico.

Lo scorso anno il sodalizio presieduto da Salvatore Fresu aveva consegnato alla Pediatria alcune lampade mini-scialitiche per la sezione oncologica del reparto di viale San Pietro.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...