CRONACA

Innocente, viene scarcerato dopo 27 anni grazie ai suoi disegni

il carcere di attica (foto google maps)
Il carcere di Attica (foto Google Maps)

Dopo 27 anni è stato scarcerato perché innocente.

Il 48enne americano Valentino Dixon è tornato libero perché il suo caso è stato riaperto grazie a un'associazione che l'ha conosciuto attraverso i suoi disegni.

Condannato per un omicidio avvenuto a Buffalo nel 1991, l'uomo aveva attirato l'attenzione di una guardia penitenziaria del carcere di Attica, nello Stato di New York, per il suo talento come disegnatore.

Le sue opere, che ritraevano campi da golf, erano poi finite su una rivista specializzata in questo sport, assicurandogli una certa notorietà.

A quel punto di lui si era occupato il gruppo "Prigioni e giustizia" della Georgetown University, che aveva fatto conoscere all'opinione pubblica il suo caso, nel quale erano state commesse alcune violazioni.

Per esempio, nel processo non erano stati ascoltati i testimoni che lo scagionavano.

L'attenzione mediatica ha convinto il vero killer, un uomo di nome LaMarr Scott, a confessare e il 48enne è tornato in libertà.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...