CRONACA - MONDO

Turchia, il Qatar regala un jet super-lusso a Erdogan

boeing 747 8i
Boeing 747-8I

L'emiro del Qatar, lo sceicco Tamim bin Hamad Al-Thani, ha regalato un Boeing 747-8I al presidente della Turchia Recep Tayyip Erdoğan.

Si tratta del più costoso e spazioso jet privato attualmente in vendita sul mercato, con un valore di circa 500 milioni di dollari.

L'aereo è atterrato allo scalo di Sahiba Gokcen a Istanbul.

Sul velivolo possono viaggiare in tutto 94 persone: 76 passeggeri e 18 membri dell'equipaggio.

All'interno si trovano sale per riunioni e un mini-ospedale.

Il dono dello sceicco sarebbe arrivato dopo il sostegno di Ankara nell'ambito dello scontro tra l'emirato e alcuni Stati arabi (Arabia Saudita, Emirati Arabi Uniti, Egitto e Bahrain).

Nei mesi scorsi i quattro Paesi avevano interrotto le relazioni diplomatiche e commerciali con il Qatar per il suo legame con l'Iran e per presunti appoggi a terroristi jihadisti.

Una crisi internazionale che poteva mettere a repentaglio la sopravvivenza degli abitanti dello Stato del Golfo, che rischiavano di rimanere senza cibo.

La Turchia aveva allora trasportato per via marittima e aerea generi di consumo, pronti a essere commercializzati nei supermercati qatarioti.

Di contro il Qatar, nel mese di agosto, aveva approvato un pacchetto di investimenti in Turchia del valore di 15 miliardi di dollari, per aiutare Ankara, che da mesi sta attraverso una crisi economica e monetaria

Dall'inizio del 2018 la lira si è svalutata del 40% rispetto al dollaro.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...