CRONACA - ITALIA

Palpeggia una donna e scappa: fermato un sacerdote inglese

la stazione metro di roma termini
La stazione metro di Roma Termini

Prima l'ha molestata e poi è scappato.

Un sacerdote inglese di 70 anni è stato fermato questa mattina alla stazione Termini con l'accusa di violenza sessuale e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo, secondo il racconto della vittima, una 40enne italiana, l'ha palpeggiata pesantemente in metropolitana.

Appena ha potuto, la donna è scesa e, in forte stato di agitazione, si è rivolta a una pattuglia della polizia per chiedere aiuto, raccontando l'accaduto e segnalando l'uomo.

Gli agenti lo hanno inseguito e raggiunto all'interno della stazione, dove lui ha cercato di liberarsi aggredendoli a calci e pugni fino a quando non è stato bloccato e portato in commissariato.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...