CRONACA - ITALIA

Messaggi e foto hot tra un uomo e una 15enne, poi si incontrano: sono padre e figlia

una ragazza al telefono (pixabay)
Una ragazza al telefono (Pixabay)

Ha chattato per un anno con un adulto, inviandogli anche foto "spinte".

Dopo mesi e mesi i due decidono di incontrarsi (non si erano mai mostrati in volto): sono padre e figlia.

Possiamo solo immaginare la vergogna di entrambi e il profondo trauma che deve aver subìto la ragazza, che ha appena 15 anni.

È successo nel Bergamasco.

Durante un incontro dell'Aga (Associazione genitori antidroga) di Pontirolo Nuovo (Bergamo) in cui si parlava di nuove dipendenze è stata messa a verbale questa, incredibile, testimonianza, arrivata per voce una professionista che lavora in uno sportello psicologico della zona.

Così è emersa la storia di questo padre e di sua figlia adolescente che, per un anno, si sono scambiati via chat messaggi a sfondo erotico e foto hot.

Una storia che di per sé basta a tenere alto l'allarme su sexting e cyber-sex, fenomeni sempre più in voga tra i giovanissimi, con la ormai capillare diffusione degli smartphone.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...