CRONACA - MONDO

Australia, qualcuno mette aghi nelle fragole: diverse persone in ospedale

cestini di fragole (foto ansa)
Cestini di fragole (foto Ansa)

In Australia ormai è diventato un allarme nazionale: qualcuno sta nascondendo aghi da cucito all'interno delle fragole.

Alcuni consumatori le hanno ingoiate e hanno dovuto sottoporsi a delicatissime operazioni chirurgiche.

I primi casi risalgono a una settimana fa, in cestini provenienti da una fattoria del Queensland, si è subito pensato alla vendetta di qualche ex dipendente o alla concorrenza sleale di qualche agricoltore.

Col passare dei giorni però i casi si sono registrati in altri cinque Stati del continente, e nelle più disparate catene di supermercati.

È piscosi dunque. Il governo del Queensland ha offerto una taglia di 100mila dollari (60mila euro circa) per informazioni che portino alla cattura dei responsabili, mentre il ministero della Salute invita i consumatori a tagliare e ispezionare i frutti prima di mangiarli.

La polizia ritiene che si tratti per lo più di emulatori venuti fuori dopo il primo caso che si è verificato.

Intanto diverse catene di supermercati hanno smesos di esporre fragole e i produttori temono un duro colpo a un'industria che in Australia vale circa 80 milioni l'anno.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...