CRONACA - MONDO

Siria, le milizie curde catturano un combattente italiano dell'Isis

semir bogana (foto da twitter)
Semir Bogana (foto da Twitter)

L'Unità di Protezione Popolare (Ygp), milizia curda siriana, ha catturato un componente italiano dell'Isis. Si tratta di Semir Bogana, noto anche come Abu Abdullah al-Muhajir.

L'uomo è stato bloccato il 27 agosto nel corso di un'operazione speciale condotta dall'anti-terrorismo.

Bogana viene descritto come una figura di spicco, responsabile del trasferimento d'armi tra Siria e Turchia ed è stato sorpreso mentre fuggiva verso il Paese turco.

Bogana, dopo la cattura, avrebbe fornito numerose informazioni sulle attività dello Stato islamico, consentendo alle milizie curde di compiere importanti progressi nella lotta contro il Califfato.

Avrebbe inoltre raccontato di vivere in Siria (da due/tre anni) e di aver deciso di tornare in Italia con moglie e figlie prima di essere catturato a pochi passi dal consolato italiano a Raqqa.

Al momento il Governo italiano non ha rilasciato alcuna dichiarazione della vicenda.

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...