CRONACA - MONDO

Il cancelliere Kurz: "Doppio passaporto altoaltesino solo d'intesa con Roma"

sebastian kurz (foto ansa)
Sebastian Kurz (foto Ansa)

"L'idea di un doppio passaporto per i cittadini sudtirolesi può essere valutata solo in armonia con l'idea europea di pace e in stretta consultazione con l'Italia".

A dirlo è il cancelliere austriaco Sebastian Kurz in un'intervista al quotidiano Tiroler Tageszeitung.

Kurz è atteso in giornata a Bolzano per l'avvio della campagna della Svp (Partito popolare sudtirolese) in vista delle provinciali del 21 ottobre.

Il 32enne austriaco ha ricordato come anche l'Italia conceda la doppia cittadinanza a certi gruppi in Slovenia e Croazia ribadendo di voler portare avanti la proposta di governo che parla di tre gruppi di persone: "Pensiamo ad una doppia cittadinanza nuova e riguarda la lingua madre altoatesina, lingua tedesca e ladina".

Per Kurz l'Italia è un vicino importante, partner e amico dell'Unione Europea: "Sono in buon contatto con il primo ministro Conte e l'Alto Adige è un esempio di come la pacifica convivenza possa funzionare a lungo termine".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...