CRONACA - ITALIA

Ha definito "razzista" la Lega, Kyenge a processo per diffamazione

c cile kyenge (foto ansa)
Cécile Kyenge (foto Ansa)

L'europarlamentare del Partito democratico Cécile Kyenge è a processo con l'accusa di diffamazione per aver definito la Lega "razzista".

Il procedimento si è aperto oggi al tribunale di Piacenza con la prima udienza.

L'ex ministro per l'Integrazione del governo Letta era stato querelato dal segretario del Carroccio Matteo Salvini.

L'accusa è stata avanzata da Kyenge nel 2014 in un suo intervento a una Festa dell'Unità nel Parmense in riferimento a una foto pubblicata su Facebook dal politico locale Fabio Ranieri, all'epoca segretario della Lega in Emilia Romagna.

Nell'immagine l'ex ministro veniva paragonato a un orango.

"Ho deciso di rinunciare alla mia immunità parlamentare perché penso che i politici debbano assumersi le proprie responsabilità", ha detto l'eurodeputato.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...