CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Sarule, scoperta una piantagione di cannabis: giovane nei guai

il materiale sequestrato
Il materiale sequestrato

La polizia ha arrestato un giovane coltivatore di marijuana, pizzicato in flagranza mentre stava innaffiando la sua piantagione, composta da circa 200 piante.

La piantagione - di cannabis indica - è stata individuata dagli agenti dei commissariati di Ottana e Macomer a Sarule, all'interno di un terreno di proprietà del ragazzo.

Quest'ultimo aveva provveduto a installare tutto il necessario per la cura e la "salute" delle piante: un complesso sistema di irrigazione con un lungo tubo lungo complessivamente 375 metri, un vascone per l'acqua e un impianto "a goccia" per irrorare al meglio ogni singola radice.

Il tutto nascosto tra querce e sugherete e alimentato dalla corrente elettrica prodotta da un generatore di energia a sua volta collegato a un pannello solare.

La piantagione è stata così sequestrata, mentre il giovane è stato sottoposto a obbligo di dimora.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...