CRONACA - ITALIA

Venezia, turista 17enne violentata in spiaggia

Una turista tedesca di 17 anni ha denunciato di essere stata vittima di stupro a Bibione (Venezia).

I fatti risalgono alla notte tra mercoledì e giovedì, quando la ragazza - in vacanza in Italia con alcuni amici -, dopo aver conosciuto in discoteca un connazionale 23enne, si è recata insieme a lui in spiaggia.

Qui l'uomo l'avrebbe costretta a un rapporto sessuale non consenziente.

Secondo il racconto della presunta vittima, la giovane si sarebbe svegliata la mattina successiva da sola, svestita e con alcuni graffi sul corpo.

Accompagnata da un'amica, si è recata dai carabinieri per la denuncia. Poi è stata portata all'ospedale di Portogruaro.

Dopo aver ascoltato alcune testimonianze di persone che aveva visto i due giovani appartarsi nell'arenile, gli inquirenti hanno identificato il presunto aggressore, che ha già fatto ritorno in Germania.

Sul caso la Procura di Pordenone ha aperto un fascicolo d'inchiesta per violenza sessuale aggravata.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...