CRONACA - ITALIA

Oltre 150 casi di polmonite nel Bresciano: è allarme

l ospedale di montichiari
L'ospedale di Montichiari

Allarme polmonite a Montichiari, in provincia di Brescia, dove negli ultimi giorni sono stati registrati numerosi casi (ben 150), e ricevute varie segnalazioni, fra cui due di legionella.

A fronte di questo preoccupante incremento l'assessore al Welfare della Regione Lombardia, Giulio Gallera, ha precisato: "L'età media delle persone giunte al Pronto Soccorso, o ricoverate, è superiore ai 60 anni e in molti casi si tratta di pazienti con uno stato di salute già compromesso prima della polmonite".

Anche a Carpenedolo e Calvisano (sempre in provincia di Brescia) la situazione desta preoccupazione per gli stessi motivi.

A tal proposito, Gallera ha concluso: "Abbiamo disposto azioni diversificate in tutto il territorio chiedendo ai medici locali continuità assistenziale soprattutto a chi ha difficoltà respiratorie. Le Asst (Aziende Socio Sanitarie Territoriali) interessate alla situazione in corso sono in costante contatto con Ats di Brescia per l’aggiornamenti tempestivi sia del numero dei casi che degli esiti degli accertamenti eseguiti".

(Unioneonline/M)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...