CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

Porto Torres, via alla rimozione forzata delle barche alla banchina Pala

il porto di porto torres
Il porto di Porto Torres

Via allo sgombero definitivo della banchina Nino Pala a Porto Torres.

I termini per lo spostamento delle barche e dei natanti in sosta abusiva sono infatti scaduti e la Capitaneria, in accordo con Autorità portuale e amministrazione comunale, ha deciso di procedere alla rimozione coatta.

"Alla luce dell’inerzia di parte dei proprietari delle imbarcazioni ormeggiate nella banchina turistica, si è deciso di procedere, il 1 ottobre, senza ulteriori deroghe, alla materiale rimozione di tutte le unità da diporto che, nonostante il decreto del 14 maggio scorso, ancora sostano abusivamente nei tre pontili galleggianti (due di proprietà del Comune, uno dell’Associazione temporanea che raggruppa i precedenti concessionari del bene demaniale) e nel lato sud della banchina", si legge in una nota.

"Agli inadempienti, oltre alle eventuali sanzioni di legge, saranno imputate anche le spese per lo spostamento delle imbarcazioni e per la successiva custodia", prosegue il comunicato.

Una volta sgomberata la banchina, potrà finalmente essere pubblicato il bando per la concessione demaniale.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...