CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Maxi-piantagione di cannabis ai piedi dell'Ortobene: 19enne in arresto

un filare della piantagione
Un filare della piantagione

Una coltivazione illegale con oltre 500 piante di cannabis.

È quella scoperta alle pendici del monte Ortobene dagli uomini della stazione del Corpo forestale di Nuoro in collaborazione con il Nucleo investigativo dell'Ispettorato forestale.

Dopo averla individuata gli agenti hanno effettuato una serie di appostamenti, per riuscire a individuare il "contadino".

Che, alla fine si è fatto vivo: si tratta di un 19enne, fermato e arrestato mentre stava trasportando bidoni di fertilizzante destinato ad alimentare la serra a cielo aperto.

Ora il giovane si trova ai domiciliari, a disposizione del pm Ilaria Bradamante.

Secondo quanto riferito dalla Forestale, la coltivazione illegale, finita sotto sequestro assieme a un fucile a canne mozze calibro 12 rinvenuto sul posto, era dotata di un impianto di irrigazione a goccia e di una recinzione elettrificata per tenere lontano gli animali selvatici.

La marijuana coltivata, se immessa sul mercato dello spaccio, avrebbe fruttato circa 150mila euro.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...