CRONACA - ITALIA

Genova, parla Benetton: "Quel disastro, per noi azionisti, è un monito perenne"

gilberto benetton in uno scatto del 2006 (foto ansa)
Gilberto Benetton in uno scatto del 2006 (foto Ansa)

"Il disastro di Genova deve essere per noi, come azionisti, un monito perenne, anche se terribile e per sempre angoscioso nei nostri cuori, a non abbassare mai la guardia e continuare a spingere il management, che ha la responsabilità della gestione, a fare sempre di più e di meglio, nell'interesse di tutti, e ripeto tutti".

Parla per la prima volta dal crollo del ponte Morandi Gilberto Benetton, fondatore del gruppo omonimo e imprenditore che controlla con la sua famiglia il gruppo Autostrade per l'Italia.

Quanto alla nazionalizzazione delle autostrade e al ritiro delle concessioni, ha detto al Corriere della Sera, "oggi questo è diventato un tema politico e quindi al di fuori di ciò di cui mi occupo. Come gruppo siamo sempre stati attenti e collaborativi con le istituzioni e le autorità, e continueremo ad esserlo nel rispetto delle proprie posizioni, dei propri doveri e dei propri diritti", aggiunge Benetton.

ponte morandi i funerali solenni a genova
Ponte Morandi: i funerali solenni a Genova
immagini strazianti durante la commemorazione dei defunti (presenti le rose al completo di genoa e sampdoria)
Immagini strazianti durante la commemorazione dei defunti (presenti le rose al completo di Genoa e Sampdoria)
i morti sono 41 ma solo 19 hanno aderito ai funerali di stato
I morti sono 41, ma solo 19 hanno aderito ai funerali di Stato
in italia alla manutenzione si preferisce l inaugurazione recita uno striscione fuori dal padiglione
"In Italia, alla manutenzione si preferisce l'inaugurazione" recita uno striscione fuori dal padiglione
la bandiera cilena sopra la bara della coppia sudamericana che ha perso la vita dopo il crollo del ponte morandi
La bandiera cilena sopra la bara della coppia sudamericana che ha perso la vita dopo il crollo del Ponte Morandi
il presidente della repubblica sergio mattarella
Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella
commozione e dolore per una tragedia inspiegabile
Commozione e dolore per una tragedia inspiegabile
la cerimonia si svolta nel padiglione b della fiera di genova
La cerimonia si è svolta nel padiglione B della Fiera di Genova
prima dei funerali c stato anche qualche fischio di contestazione
Prima dei funerali c'è stato anche qualche fischio di contestazione
tante le persone arrivate per testimoniare la vicinanza alle vittime
Tante le persone arrivate per testimoniare la vicinanza alle vittime
presenti oltre 5mila persone
Presenti oltre 5mila persone
il premier giuseppe conte e il presidente della camera roberto fico
Il premier Giuseppe Conte e il presidente della Camera Roberto Fico
il ministro dell interno matteo salvini (foto ansa)
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini (foto Ansa)
di

"Siamo investitori di lungo termine e le infrastrutture hanno bisogno di capitale paziente", ha poi dichiarato, precisando dunque che i Benetton non lasceranno il settore.

"Ricordo - aggiunge l'imprenditore - che quando prendemmo Autostrade fatturava 2 miliardi di euro, tutti in Italia. Oggi Atlantia, con Abertis, avrà un fatturato di oltre 11 miliardi di euro e con il peso delle attività internazionali pari a oltre il 50 per cento e, facciamo bene attenzione, senza dimenticare mai gli investimenti in Italia, sulle autostrade italiane, pari a oltre 10 miliardi di euro negli ultimi 10 anni: un miliardo l'anno".

genova il crollo del ponte morandi
Genova, il crollo del ponte Morandi
si parla di 35 morti
Si parla di 35 morti
si contano 15 feriti
Si contano 15 feriti
i soccorritori hanno estratto dalle macerie quattro feriti
I soccorritori hanno estratto dalle macerie quattro feriti
le vittime sono destinate ad aumentare
"Le vittime sono destinate ad aumentare"
una cinquantina le persone sfollate
Una cinquantina le persone sfollate
tra i sopravvissuti anche un sardo residente a savona
Tra i sopravvissuti anche un sardo residente a Savona
il bilancio delle vittime provvisorio
Il bilancio delle vittime è provvisorio
i soccorsi
I soccorsi
l ipotesi di un cedimento strutturale (foto ansa)
L'ipotesi è di un cedimento strutturale (foto Ansa)
di

Riguardo Abertis, l'imprenditore la definisce "un'operazione importantissima per Atlantia e per l'Italia, che è stata chiusa e definita e che, guidata dall'amministratore delegato di Atlantia Giovanni Castellucci, proseguirà come è stato pianificato. È il frutto della volontà di costruire un campione italiano capace di competere nel mondo, nelle autostrade, negli aeroporti e in altre infrastrutture", conclude Benetton.

(Unioneonline/D)

LA LISTA:

LA PROTESTA:

TONINELLI:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...