CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Febbre del Nilo, zanzare positive al virus nella zona di Ottana

una zanzara
Una zanzara

Un gruppo di zanzare prelevate nella zona di Ottana è risultato positivo al virus della Febbre del Nilo.

L'esito degli esami è stato confermato dall'istituto zooprofilattico sperimentale di Teramo, riferimento nazionale per l'accertamento della malattia sugli animali.

Inoltre sono risultati positivi anche tre esemplari di cornacchia grigia abbattuti a Nuoro in località Corte e in località Prato Sardo, e a Siniscola, in località Marfili.

Il Dipartimento di Prevenzione della ATS-ASSL di Nuoro chiede in una nota alla popolazione la collaborazione nel monitoraggio della malattia sul territorio.

In particolare, nel caso in cui si trovasse la carcassa di un volatile, i cittadini devono contattare i servizi veterinari della Assl ai numeri 0784 240079/240010, in modo da consentire l'analisi e perimetrare la zona della circolazione virale.

La prevenzione e la protezione personale e ambientale dalle punture di zanzare, ricorda il Dipartimento, sono fondamentali per adottare contromisure nei confronti della zanzara, "insetto che veicola la malattia dai volatili infetti all’uomo, attraverso l’uso di repellenti, l’installazione di zanzariere e l’eliminazione dei ristagni d’acqua da tutti gli ambienti frequentati".

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...