CULTURA

Villamassargia: 2mila euro di nuovi alla biblioteca comunale

immagine simbolo
Immagine simbolo

Si arricchisce in qualità e quantità con gli imminenti arrivi di nuovi volumi la biblioteca comunale "Amelia Camboni" di Villamassargia.

La struttura, intitolata all'insigne scultrice del paese scomparsa nel 1985 e ammirata da Guttuso, si gioverà infatti della fornitura della ditta "l'Arcobaleno" di Baunei che dopo un primo appalto andato deserto si è aggiudicata il bando da duemila euro per arricchire il settore letteratura generale e teatro.

"Un'esigenza - spiega il sindaco Debora Porrà - dopo il grande interesse suscitato dalle varie iniziative culturali che hanno visto protagonista l'artista cagliaritano Gianluca Medas con 'Libri per Cena e Libri a sa Friscua'". Quasi pronto anche un secondo bando, sempre del valore di duemila euro, che mira ad arricchire il settore della letteratura per l'infanzia della biblioteca.

"Si tratta di un progetto che serve ad adeguare e migliorare, come ogni anno, la dotazione della biblioteca - , aggiunge il primo cittadino di Villamassargia - ma è anche un importante arricchimento in vista del primo festival di letteratura partecipata per ragazzi che stiamo allestendo".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...