CRONACA - MONDO

Attacco a Parigi, uomo armato di coltello uccide madre e sorella

Torna la paura in Francia.

Due persone sono morte e altre due sono rimaste ferite in un attacco con coltello a Trappes, alla periferia di Parigi.

Lo hanno riferito i media francesi, che citano fonti di polizia, secondo cui l'assalitore, dopo aver ammazzato la madre e la sorella, è stato ucciso.

Secondo le prime informazioni, l'uomo avrebbe aggredito le persone per strada, prima di barricarsi in una casa, dove è stato circondato dalle forze speciali.

L'Isis, dice l'Agence France Presse, avrebbe rivendicato l'attentato ma le forze dell'ordine non privilegiano per ora alcuna pista investigativa.

Alcune fonti in loco hanno parlato di un "dramma familiare" anche se l’aggressore, classe 1982, aveva una condanna per apologia di terrorismo.

(Unioneonline/s.a.)

LE IMMAGINI:

attacco con un coltello a parigi due vittime
Attacco con un coltello a Parigi: due vittime
le vittime sono madre e figlia dell assalitore
Le vittime sono madre e figlia dell'assalitore
il killer stato ucciso
Il killer è stato ucciso
secondo una tv aveva gridato allah akbar
Secondo una tv, aveva gridato "Allah Akbar"
l isis avrebbe rivendicato l attentato
L'Isis avrebbe rivendicato l'attentato
alcune fonti in loco hanno parlato di un dramma familiare (foto ansa)
Alcune fonti in loco hanno parlato di un "dramma familiare" (foto Ansa)
di

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...