CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Musei, straripa in diversi punti il rio Su Terrazzu: l'ira del sindaco

allagamenti anche a domusnovas
Allagamenti anche a Domusnovas

La bomba d'acqua riversatasi ieri a Domusnovas e nei Comuni vicini ha causato danni tutto sommato contenuti ma dopo lo straripamento del fiume Su Terrazzu, avvenuto nella tarda serata nelle campagne di Musei, il sindaco non rinuncia ad attaccare Pronvincia e Consorzio del Cixerri.

"I Comuni - sbotta Antonello Cocco - non hanno le risorse né le competenze per intervenire sull'eliminazione della vegetazione e sulle bonifiche degli alvei dei fiumi dei quali dovrebbero occuparsi gli organi competetenti. Con risorse comunali in primavera abbiamo provveduto a bonificare diversi chilometri di caditoie, canali e cunette e infatti non abbiamo avuto disagi da quel punto di vista. I problemi - aggiunge il primo cittadino di Musei - sono i tanti fiumi che scorrono nelle campagne del paese, occorre intervenire prima di fare i conti con danni veramente seri".

Danni contenuti invece a Domusnovas se si eccettua l'allagamento di diversi tratti della provinciale per Vallermosa e alcune infiltrazioni che hanno interesato anche il municipio.

Operai comunali da questa mattina al lavoro per monitoraggi e rimozioni di detriti nella zona della grotta di San Giovanni.

Il sindaco Massimo Ventura: "Le operazioni di prevenzione hanno funzionato al meglio, nonostante una bomba d'acqua di lunga durata i danni sono minimi".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...