CRONACA SARDEGNA - GALLURA

Sicurezza in mare: i controlli della Guardia costiera a La Maddalena

Intensa campagna di vigilanza da parte della Capitaneria di Porto di La Maddalena al fine di prevenire incidenti in mare e pericoli per l'ambiente: le attività si sono concentrate sulle unità utilizzate per il trasporto passeggeri al fine di accertare il rispetto degli standard di sicurezza.

Gli uomini della Guardia costiera, al comando del capitano di fregata Alessio Loffredo, hanno rilevato alcune irregolarità e hanno elevato sanzioni per 3.500 euro.

Le principali attività illecite riscontrate riguardano l'uso di mezzi da diporto che sono risultati privi di autorizzazione o certificazione per il "tendering" dei passeggeri tra l'unità madre e l'approdo sulle spiagge di Cala Santa Maria e di Cala Connari (Spargi).

In questo secondo caso, uno dei conducenti non aveva inoltre alcun rapporto contrattuale con il datore di lavoro dell'azienda di escursioni.

Un'altra imbarcazione, infine, è risultata essere priva di un marittimo le cui mansioni - quelle delle manovre di ormeggio e disormeggio - venivano svolte da personale non in possesso dei corsi, obbligatori, di formazione e addestramento.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...