CRONACA - ITALIA

Mette un selfie sulla carta d'identità, fermato dalla polizia a Ischia

La foto della sua carta d'identità non gli piaceva più, così ha pensato di sostituirla con un selfie. Ma la scelta gli è costata cara e ora l'uomo, un 52enne del Foggiano, è accusato di possesso di documento di identificazione falso.

La vicenda è stata scoperta dalla polizia a Ischia: gli agenti sono intervenuti in un hotel dopo che un addetto alla reception aveva manifestato qualche dubbio sulla carta di identità fornita dal cliente al momento della registrazione.

La foto in effetti non era la classica presente sul documento, ma un vero e proprio selfie, con tanto di panorama sullo sfondo.

Quando il 52enne si è ripresentato di ritorno dalla piscina, i poliziotti lo hanno fermato e lui ha confessato il cambio: "Non pensavo fosse un reato", ha spiegato. Ma questo non è bastato a evitargli le accuse.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...