CRONACA - MONDO

Violentano una bimba di otto anni: India, pena di morte per i due stupratori

una manifestazione contro gli stupri in india (foto ansa)
Una manifestazione contro gli stupri in India (foto Ansa)

Pena di morte avevano chiesto i residenti della zona e pena di morte è stata per due uomini di 20 e 24 anni che hanno stuprato due mesi fa una bimba di 8 anni, che è ancora in ospedale, ricoverata in condizioni critiche.

Succede in India, nello Stato centrale di Madhya Pradesh. Ed è una delle prime sentenze emesse in base a una nuova legge, approvata ad aprile, che permette processi più veloci e pena capitale per chi violenta bambini fino a otto anni di età.

Sono tante le bambine stuprate - e in alcuni casi anche uccise - negli ultimi mesi in alcuni Stati dell'India: le proteste della popolazione hanno spinto le autorità ad approvare questa nuova normativa.

La minorenne era stata prelevata dagli stupratori davanti alla sua scuola a Mandasur, mentre aspettava il padre. I due l'hanno portata in un luogo isolato, e dopo averla violentata le hanno inferto una ferita al collo lasciandola agonizzante. Sono stati alcuni residenti a vedere e salvare la piccola, portandola in ospedale.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...