CRONACA SARDEGNA - CAGLIARI

Pirri, nel centro d'accoglienza con coltello e pistola (giocattolo): nei guai 34enne

le armi e gli abiti usati dall aggressore
Le armi e gli abiti usati dall'aggressore

È entrato in un centro d'accoglienza per richiedenti asilo di Pirri con un coltello di 30 centimetri e una pistola giocattolo praticamente identica a una vera.

Cercava un giovane extracomunitario con cui aveva avuto una discussione poco prima, per cause ancora non accertate.

L'uomo, un giovane classe 1984 noto alle forze dell'ordine, si è subito rivolto alle altre persone residenti del centro con fare violento e minaccioso, chiedendo di trovare quell'uomo con cui aveva discusso perché avrebbe voluto aggredirlo con il coltello e con quella pistola poi risultata finta.

Il giovane extracomunitario tuttavia non era nel suo alloggio, e il personale della struttura ha subito allertato i carabinieri. Il 34enne nel frattempo era fuggito, ma i militari lo hanno denunciato per minaccia aggravata, violazione di domicilio e porto abusivo di pistola e coltello.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...