CRONACA - ITALIA

Messina, avviso ai pazienti: "Lavatevi le ascelle". Polemica sul Policlinico

il cartello
Il cartello

Un avviso, affisso dietro la porta dello studio ospedaliero in cui il primario del reparto di Nefrologia del Policlinico di Messina esegue le visite, ha fatto storcere il naso a molti.

Nel cartello il medico ha scritto: "Si informano certi pazienti che lavarsi prima delle visite programmate, cambiarsi la biancheria intima e pulirsi le scarpe dalla terra o altro, prima di entrare, non cancella importanti indizi utili alla diagnosi, per cui possono procedere tranquillamente a una doccia. Ricordiamo che è sempre apprezzata l'ascella lavata".

Il foglio è stato fotografato da un uomo che aveva accompagnato la madre per una visita, il quale ha inviato l'immagine a un'amica che a sua volta l'ha inoltrata alla direzione del Policlinico.

Il commissario della struttura universitaria, Michele Vullo, ha subito avviato una procedura disciplinare a carico del primario inviando una relazione sull'accaduto alla commissione disciplinare del Policlinico universitario.

Il cartello è stato subito rimosso e l'azienda - attraverso il rettore Salvatore Cuzzocrea - si è scusata con l'utenza.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...