CRONACA - ITALIA

Rimini, turisti picchiati da una gang di ragazzi: in manette anche un 15enne

Due 30enni, che si trovavano a Rimini per un addio al celibato, sono stati picchiati a sangue da un gruppo di giovanissimi mentre passeggiavano sul lungomare di Marina Centro.

Il fatto è avvenuto la scorsa notte, intorno alle 2, vicino al bagno 23.

I due sono stati colpiti con un casco da motociclista.

Sono stati salvati dall'intervento della polizia, che ha arrestato tre ragazzi - di 15, 19 e 20 -, considerati i responsabili del fatto, con l'accusa di rapina aggravata.

I tre giovani voleva rubare alle vittime un rolex e i portafogli.

Il 15enne si trova ora nel carcere minorile di "Pratello" a Bologna, mentre gli altri due ragazzi sono stati trasferiti al "Casetti" di Rimini.

Colpito più volte al viso, uno dei due 30enni ha riportato varie lesioni all'occhio, un trauma cranico e la frattura di una costola.

L'amico ha invece riportato la frattura del naso e varie ferite al volto.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...