CRONACA - MONDO

Cortei per l'anniversario di Charlottesville, Washington blindata

Washington bilndata per la manifestazione organizzata dagli esponenti dell'ultradestra - "Unite the right - Rally 2" -, in occasione del primo anniversario dei tragici fatti di Charlottesville, in cui una donna di 32 anni, Heather Heyer, fu investita e uccisa da un suprematista bianco e una decina di persone rimasero ferite.

In contemporanea è in programma nella capitale americana anche una contromarcia voluta dai liberal e le forze dell'ordine temono sconti.

La polizia ha già predisposto la chiusura delle strade intorno alla Casa Bianca, dove entrambi i gruppi dovrebbero confluire. La mobilitazione delle autorità locali e forze dell'ordine è al massimo per le due manifestazioni in quanto si temono scontri.

Nelle scorse centinaia di attivisti anti-razzisti hanno manifestato nel centro della città della Virginia per commemorare la tragedia.

LA RICOSTRUZIONE DEI FATTI - Il 12 agosto dell'anno scorso un'auto si è lanciata contro la folla di dimostranti che protestavano contro una manifestazione dei suprematisti bianchi.

Questi ultimi erano scesi in piazza contro protestavano contro la rimozione della statua del generale dell'esercito confederato Robert Lee.

Alla guida dei veicolo il 20enne James Alex Fields Jr.

TRUMP CONDANNA IL RAZZISMO - Il presidente Usa Donald Trump, che un anno fa aveva parlato di responsabilità di "entrambe le parti" per gli scontri avvenuti durante le manifestazioni, su Twitter ha condannato "tutti i tipi di razzismo e atti di violenza".

"Dobbiamo essere uniti come nazione, pace per tutti gli americani", si legge ancora nel tweet del capo di Stato.

Il tweet di Donald Trump

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...