CRONACA - MONDO

Furgone esplode a un posto di blocco nelle Filippine, dieci vittime

Sono una decina le vittime di un attentato portato a termine questa mattina nelle Filippine: un furgone è saltato in aria mentre era fermo a un posto di blocco di Colonia, nel sud del Paese.

Nel punto in cui c'era un avamposto militare, il mezzo è stato fermato per un controllo. In quel momento si è verificata la detonazione, che ha ucciso un soldato, quattro civili e cinque miliziani.

In queste ore non è arrivata alcuna rivendicazione per l'attacco, ma le autorità puntano il dito contro il gruppo separatista di Abu Sayyaf; intanto sono in corso approfondite indagini.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...