CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

"Spiagge sicure e senza abusivi". Fondi per 54 comuni, sette sono sardi

ambulanti in spiaggia (immagine d archivio)
Ambulanti in spiaggia (immagine d'archivio)

"Finalmente spiagge sicure e ripulite, senza venditori abusivi. A differenza del passato, ai Comuni le risorse necessarie per i controlli: due milioni e mezzo di euro per 54 località".

Matteo Salvini festeggia con un tweet, è riuscito a ottenere uno stanziamento da 2,5 milioni proveniente dal Fondo unico giustizia per finanziare un piano che altrimenti avrebbe rischiato di tradursi in un nulla di fatto.

Gli stanziamenti saranno corrisposti a 54 comuni costieri a vocazione turistica che hanno presentato progetti idonei per il piano Spiagge sicure dell'estate 2018: piani che consistono soprattutto nell'assunzione e il pagamento di straordinari a personale della polizia locale, l'acquisto di mezzi e strumenti per il contrasto all'abusivismo commerciale e la realizzazione di campagne di sensibilizzazione.

Dei 54 comuni beneficiari 15 sono al Nord, 23 al Centro, 16 al Sud.

Del resto i requisiti erano stringenti, e solo una sessantina di comuni potevano presentare domanda: i fondi infatti potevano essere corrisposti solo a comuni non capoluogo di provincia, con popolazione non superiore a 50mila abitanti e con un indicatore di affollamento delle strutture ricettive non inferiore a 500mila presenze annue secondo i dati Istat.

Sono sette i comuni sardi che riceveranno i finanziamenti. Tre sono in provincia di Nuoro (Orosei, Budoni e San Teodoro), due in provincia di Sassari (Arzachena e Alghero) e due in provincia di Cagliari (Muravera e Villasimius).

(Unioneonline/L)

DITE LA VOSTRA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...