CRONACA - ITALIA

In auto con una bimba di 10 anni seminuda: prete 70enne ai domiciliari

Lo hanno sorpreso in auto, in un luogo appartato, con una bambina di 10 anni seminuda.

Un prete di 70 anni - don Paolo Glaentzer - è stato fermato dai carabinieri a Calenzano (Firenze) e ora si trova agli arresti domiciliari con l'accusa di violenza sessuale aggravata su minore.

È quanto riporta il quotidiano La Nazione.

Il prelato sarebbe stato sorpreso da un passante mentre era in auto con una bambina di 10 anni seguita dai servizi sociali. Anche lui le dava assistenza vista la situazione disagiata della famiglia.

I due erano fermi nei pressi di un supermercato, la bimba seminuda.

L'uomo che li ha visti ha lanciato l'allarme e i residenti della zona, avvertiti di quanto stava accadendo, avrebbero tentato di aggredire il religioso. A salvarlo dal linciaggio è stata proprio una pattuglia dei carabinieri, giunta appena in tempo.

Il prete è stato sottoposto a fermo con l'accusa di violenza sessuale aggravata e durante l'interrogatorio avrebbe confessato di essersi appartato diverse volta con la bimba. Ma avrebbe anche dichiarato che quello con la minore era un rapporto affettivo, e che sarebbe stata lei a prendere l'iniziativa.

La Procura di Prato, vista l'età avanzata dell'uomo, ha disposto per lui gli arresti domiciliari.

Intanto i carabinieri indagano per accertare se ci siano altre giovani vittime molestate o abusate dal parroco.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...