CRONACA - MONDO

Fca, Marchionne a Zurigo
"È in condizioni irreversibili"

sergio marchionne
Sergio Marchionne

Si aggrava ulteriormente lo stato di salute di Sergio Marchionne, ricoverato in Svizzera, a Zurigo, dopo l'operazione subita il mese scorso alla spalla destra.

L'ormai ex ad di Fca è in "condizioni irreversibili". Con lui ci sono la compagna Manuela Battezzato e i figli Alessio Giacomo e Jonathan Tyler.

Già prima dell'intervento si era detto "stanco" ma pensava a un futuro nella Ferrari, dove doveva approdare - questo il suo intento - a inizio 2019.

Intanto John Elkann ha scritto ai dipendenti: "Care colleghe, cari colleghi, questa è senza dubbio la lettera più difficile che abbia mai scritto. È con profonda tristezza che vi devo dire che le condizioni del nostro Amministratore Delegato, Sergio Marchionne, che di recente si è sottoposto a un intervento chirurgico, sono purtroppo peggiorate nelle ultime ore e non gli permetteranno di rientrare in Fca".

"Negli ultimi 14 anni, prima in Fiat, poi in Chrysler e infine in Fca, Sergio è stato il miglior ad che si potesse desiderare e, per me, un vero e proprio mentore, un collega e un caro amico. Ci siamo conosciuti in uno dei momenti più bui nella storia della Fiat ed è stato grazie al suo intelletto, alla sua perseveranza e alla sua leadership se siamo riusciti a salvare l'azienda".

I MESSAGGI - Tantissimi messaggi di auguri a Marchionne sono arrivati da molti personaggi del mondo politico.

''Un pensiero di riconoscenza, rispetto e augurio a Sergio Marchionne e alla sua famiglia'', le parole del vicepremier Matteo Salvini.

"Marchionne è stato un grande protagonista della vita economica degli ultimi 15 anni - il tweet di Renzi -. Con lui ho condiviso molte scelte, discusso sempre, litigato talvolta. È riuscito a dare un futuro alla Fiat, quando sembrava impossibile. Ha creato posti di lavoro, non cassintegrati".

"Marchionne è certamente il numero uno dei manager italiani, ha dimostrato di avere intuizione, coraggio, lungimiranza, competenza, ha garantito il futuro ad una grande azienda italiana come Fiat in un momento difficile e l'ha pilotata con coraggio", ha detto il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi.

LA DEDICA DI ARRIVABENE - Anche la Ferrari tramite il suo team principal Maurizio Arrivabene ha voluto dedicare parole d'affetto nei confronti di Marchionne.

"Tutta la squadra corse del Cavallino dedica la pole di Vettel nel Gran Premio di Germania a lui. In questo momento così difficile vogliamo stare vicini alla famiglia".

(Unioneonline/s.s.-D)

***

L'UOMO CHE HA SALVATO LA FIAT:

LA LETTERA DI JOHN ELKANN:

LA SCELTA PER IL DOPO MARCHIONNE:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...