CRONACA - MONDO

Si fa un selfie col papà appena morto e lo pubblica sui social: modella sommersa dagli insulti

il post pubblicato dalla modella
Il post pubblicato dalla modella

"Ci ha lasciati nel suo 67esimo anno di vita. Grazie di tutto papà... Riposa in pace, resterai per sempre nei nostri cuori", con tanto di emoji: un cuore spezzato e tre faccine in lacrime.

E questa è solo la didascalia di un selfie pubblicato da una modella serba, Jelica Ljubicic, che ha ben pensato di farsi uno scatto in ospedale accanto al papà morto da pochi minuti.

Una ragazza che sembra ossessionata dall'apparenza, che deve essersi rifatta il trucco e controllata i capelli prima del selfie col morto. Basta guardarla, e basta notare la sua posa, certamente più sexy che dispiaciuta, con quel broncio più costruito che spontaneo. Con quella "bocca di gallina" che fa tanto glamour ultimamente, e che tanto stona con quell'uomo privo di vita steso su un letto d'ospedale.

Non sono certo bastate le parole messe a corredo del macabro selfie ad evitare che i suoi followers su Instagram - letteralmente allibiti - si scatenassero. Subissandola di insulti e chiedendole come potesse, in un momento così tragico, pensare di scattarsi una foto in posa per poi postarla sui social network.

Quasi tutti l'hanno definita "malata". Qualcuno le ha scritto: "Grazie, mi hai fatto perdere la fiducia nell'umanità". Tanti altri si sono soffermati su quanto poco fosse interessata al padre: "Eri talmente preoccupata per lui che hai trovato il tempo e la forza per fare quella foto".

Un'ondata di critiche e insulti - anche pesanti - che l'hanno costretta a cancellare la foto dai suoi profili social. L'auspicio è che l'abbiano anche fatta riflettere e che le siano serviti da lezione.

Jelica Ljubicic
Jelica Ljubicic

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...