CRONACA - ITALIA

Casalino al cronista del Foglio: "Adesso che chiude cosa fai?". È polemica. La replica: "Solo una battuta"

rocco casalino
Rocco Casalino

"Adesso che il Foglio chiude, che fai?". Sono le parole pronunciate due giorni fa da Rocco Casalino, portavoce del premier Giuseppe Conte e esponente del Movimento 5 Stelle, e rivolte a Salvatore Merlo, giornalista del quotidiano diretto da Claudio Cerasa.

"Mi dice a che serve il Foglio? Perché esiste?", avrebbe detto ancora il portavoce di Palazzo Chigi.

Parole che hanno subito acceso le polemiche e l'indignazione. "Si tratta di un'intimidazione", ha detto il cronista nel corso di Linea Notte su RaiTre.

Il Pd ha chiesto invece l'immediato "intervento dell'Ordine dei giornalisti".

Ma Rocco Casalino si è subito difeso: "Era solo una battuta rivolta al giornalista del Foglio, in un momento informale di festeggiamenti per i vitalizi. Sono certo che Merlo ne fosse ben consapevole, considerando che ho specificato anche con lui che stavo scherzando - ha precisato - . Credo fortemente nella libertà di stampa e nel pluralismo dell'informazione, sono il primo a volere che ci siano più mezzi di informazione possibili, ovviamente abolendo il finanziamento pubblico".

Pronta la replica di Merlo via twitter: "Casalino fa ridere sempre, tranne quando dice di fare le battute".

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...