CRONACA - MONDO

Pakistan, attacco kamikaze durante un comizio: 20 morti

le forze dell ordine sul luogo dell attentato
Le forze dell'ordine sul luogo dell'attentato

È di almeno 20 morti e 63 feriti in Pakistan il bilancio di un attacco kamikaze avvenuto ieri sera durante un comizio elettorale a Peshawar, nel nordovest del Paese.

Fra le vittime c'è un influente politico locale, Haroon Bilour, uno dei candidati dell'Anp, partito nazionalista pashtun.

L'uomo è deceduto poco dopo il trasporto in ospedale.

Secondo le prime ricostruzioni dei fatti, il kamikaze aveva 16 anni e aveva su di sé otto chili di esplosivi e tre chili di proiettili.

Si sarebbe fatto esplodere dopo l'arrivo di Bilour alla manifestazione, durante la quale ha contestato l'esito delle elezioni per l'assemblea provinciale del Khyber Pakhtunkhwa nel collegio di Peshawar.

L'attacco è stato rivendicato da un portavoce del gruppo Tehreek-e-Taliban Pakistan (TTP), cioè i talebani pakistani, Mohammad Khorasani.

L'Anp, partito laico e progressista, è da anni obiettivo di diversi movimenti estremisti.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...