CRONACA - MONDO

Paraffina nel sud della Corsica
"Rischi per le acque sarde"

la corsica del sud
La Corsica del sud

Il divieto di balneazione su parte della costa orientale della Corsica è scattato nella giornata di ieri, a causa della presenza di paraffina.

L'area coinvolta dal provvedimento, emanato in particolare per i bambini, è quella da Solenzara allo Étang de Diane, una striscia costiera di circa 45 chilometri.

La paura è che l'allarme possa estendersi anche alla Sardegna, come ha anticipato la prefettura marittima del Mediterraneo.

Una situazione simile si è registrata nel nord della Francia nei giorni scorsi: al Pas-de-Calais sono state segnalate delle chiazze di schiuma solida di colore giallo.

"Si raccomanda di impedire ai bambini di fare il bagno e di ingerire il materiale", dicono le autorità.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...